Capelli trattati: come renderli di nuovo splendenti

Cambi spesso look? I tuoi capelli sono vittima indifesa di colorazioni, decolorazioni e trattamenti aggressivi?

Allora ti sarà capitato di notare una cosa: i tuoi capelli sono sì, colorati come piace a te, ma anche secchi, fragili e sfibrati. Le tinte, le decolorazioni, ma anche la piastra e il calore eccessivo usato per la piega, causano danni ai capelli, nel tempo. Questi trattamenti aggressivi li inaridiscono, rendendoli più predisposti ad avere doppie punte, ad essere sfibrati e a seccarsi.

Spesso, noterai anche una perdita di volume, dovuta alla massa sfibrata dei capelli. Li vedrai opachi e privi di quella tipica lucentezza di un capello sano e forte. Questo perché a risentirne è la struttura del capello, che assume la tipica consistenza da “paglia” e, nei casi più estremi, ne risente anche il cuoio capelluto, che reagisce con desquamazioni e pruriti molto fastidiosi.

Però, non disperare! Per evitare di ritrovarti con la chioma rovinata e soprattutto per evitare di dare un taglio drastico, hai a disposizione diverse soluzioni.

Come trattare i capelli rovinati dai trattamenti?

Il primo passo per affrontare un capello danneggiato da continui trattamenti aggressivi è la consapevolezza di dovergli dare un’attenzione in più, rispetto ad un capello sano e naturale.

Quindi, ecco per te alcuni consigli di fondamentale importanza:

Non lavare i capelli trattati ogni giorno. Limitati a lavarli al massimo tre volte alla settimana e, quando lo fai, non utilizzare il primo prodotto che trovi. Ti consiglio di leggere bene le etichette dello shampoo, ci troverai quella specifica per capelli trattati. Come sul nuovo prodotto Mirea: Shampoo per capelli trattati.

Si tratta di un prodotto delicato, adatto a tipologie di danno provocato dalle tinte o dalla piastra.

È uno shampoo arricchito con Proteine del Grano ed estratto di Equiseto biologico, che aiutano a nutrire e fortificare i capelli trattati da piastra e colorazioni. Inoltre ha una profumazione davvero piacevole, che avvolgerà la chioma: Profumo ambrato di Patchouli. Inoltre, lo shampoo Mirea è un prodotto Vegan e non contiene siliconi.

Altro consiglio fondamentale per non rovinare ulteriormente la tua chioma è, sempre in tema lavaggio, di usare il più possibile l’acqua a temperatura ambiente. L’acqua a temperatura ambiente aiuta a preservare il colore più a lungo e, a differenza di quella calda, non danneggia lo strato più esterno del capello già indebolito dai vari trattamenti. Terzo consiglio? Dopo aver lavato i capelli, non dimenticare mai di usare un balsamo. Anche questo deve necessariamente essere specifico per capelli trattati, di buona qualità dato che sarà necessario per nutrire i capelli in profondità e rafforzarli nel caso siano un po’ indeboliti.

Ti consiglio, anche in questo caso, il balsamo Mirea. È un balsamo cremoso fortificante, arricchito con Olio di Argan biologico e Vitamina E, protegge e nutre i capelli trattati da piastra, tinture e decolorazioni. Al delicato profumo di Vaniglia.

I capelli non devono essere coccolati solo al momento del lavaggio, ma anche in tutti gli altri momenti. Per questo, ti consiglio di proteggere i tuoi capelli trattati anche dalla luce solare. I raggi solari rendono il colore subito più chiaro, lo opacizzano e sono responsabili, insieme all’acqua di mare, anche del viramento, cioè del fatto che i capelli colorati presentino improvvisamente striature verdi o azzurre. In commercio esistono tantissimi prodotti adatti per la protezione.

Così come il sole, anche il caldo è un nemico giurato dei capelli trattati. Il principio è lo stesso che per l’acqua calda: il calore schiarisce la tinta e danneggia i capelli già stressati, aumentando le probabilità che diventino «paglia». Usa il phon alla temperatura più bassa e ricordati di non metterlo mai a contatto con i capelli colorati. Nel caso tu non possa fare a meno di piastra e ferri vari, ricordati almeno di applicare un termo-protettore ogni volta.

I capelli tinti sono belli, è bello cambiare look, ma il consiglio è di Non esagerare! Decolorazione e tinta sono già trattamenti molto stressanti per i capelli: aggiungerne altro, con permanenti o simili, non è una buona idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X