Acqua di rose: i suoi benefici e come usarla

L’acqua di rose è un prodotto ottenuto durante l’estrazione dell’essenza dai petali di piante appartenenti al genere Rosa, famiglia delle Rosaceae.

In genere, si utilizzano i petali di Rosa gallica, talvolta sostituiti da quelli di Rosa canina o Rosa damascena.

L’acqua di rose ha molteplici effetti benefici per la pelle del viso e può essere utilizzata per svariate esigenze. La rosa ha la proprietà di lenire la pelle, idratarla e renderla morbida e vellutata.

Inoltre, l’acqua di rose, rinforza le difese della barriera cutanea e svolge un’azione purificante. Ciò significa che è adatta per tutti i tipi di pelle, sia secca che sensibile, fino alla pelle grassa e impura.

Come si usa l’acqua di rose?

L’acqua di rose ha tra i suoi benefici quello di essere ottima per detergere delicatamente la pelle (soprattutto al mattino), donando un rigenerante effetto rinfrescante. Può essere utilizzata dopo la pulizia come tonico addolcente. Di sera, invece, puoi utilizzarla come impacco contro la stanchezza della giornata, sul contorno occhi.

Se, invece, hai bisogno di freschezza ed idratazione anche durante il giorno, ti consiglio di vaporizzare due spruzzi sul viso quando ne senti la necessità.

Vediamo insieme un elenco di tutti i benefici dell’acqua di rose:

1. Contro acne o la pelle grassa o sensibile.
L’acqua di rose ha proprietà astringenti, antibatteriche e purificanti grazie alle quali risulta utile in caso di eccesso di sebo. Le sue proprietà lenitive e calmanti invece la rendono efficace contro le imperfezioni  dell’acne, le infiammazioni e i rossori della pelle.

2. Utile come prodotto antietà
L’acqua di rose è un potente antiossidante: contiene vitamina A, B, C e vitamina E che svolgono un’azione antiossidante e tonificante, ritardando la comparsa delle rughe.

3. Attenua borse e occhiaie
L’acqua di rose è un perfetto alleato del contorno occhi, basta usarla fredda di frigo per sgonfiare e rivitalizzare subito lo sguardo.

4. Un perfetto detergente per i capelli
 L’acqua di rose riduce l’eccesso di sebo e la caduta dei capelli stimolando la loro crescita. Applicala sul cuoio capelluto e sulle lunghezze massaggiando e vedrai la differenza!

5. Perfetta come collutorio per le gengive
L’acqua di rose allevia dolori e infiammazioni gengivali, basta fare risciacqui come un classico collutorio.

Come preparare l’acqua di rose?

Prepararla a casa è davvero molto semplice: solo pochi ingredienti e 40 minuti.

Ingredienti: 1/2 chilo di petali di rose (meglio se rosse o rosa), 1/2 litro di acqua distillata e una bottiglia di vetro sterilizzata.

Fate bollire il tutto. Quando inizia a bollire, coprite la pentola così da non far uscire il vapore e lasciate sul fuoco altri 15 minuti tenendo la fiamma bassa.

A questo punto, spegnete il fuoco e fate riposare la miscela nella pentola per un’altra ora così da intensificare il profumo.

Infine, filtrate il tutto e versatelo in una bottiglia di vetro.

L’acqua di rose può essere conservata in frigo per un massimo di tre mesi!

Un prodotto Mirea con acqua di rose?

Sicuramente il nostro Gel Esfoliante Viso https://www.mireabeauty.com/product/gel-esfoliante-viso-50ml/ . Un morbido gel rinfrescante adatto a tutti i tipi di pelle. Elimina delicatamente le cellule devitalizzate e le impurità, rendendo la pelle più levigata e morbida. Favorisce l’azione dei prodotti di trattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X